Teoria dei Vincoli: Sarce è sponsor della prima conference italiana

by Francesco Alberti in ERP

Per la prima volta una conferenza TOCPA si terrà in Italia a Milano e Sarce sarà uno dei Promoters dell’iniziativa. Il 23 e il 24 Marzo saranno due giorni completamente dedicati alla Theory of Constraints: presentazioni di esperienze sul campo e  introduzioni di aspetti fondamentali legati alla metodologia della TOC.

Intanto riportiamo di seguito alcuni cenni pubblicati da Claudio Vettor, TOC Magister, sul programma dei lavori:

” Il programma della conferenza è stato completato, sia come presentazioni di casi ed esperienze che come lezioni nella giornata dedicata alle Master Classes. Il filo conduttore della conferenza sarà il meticciato, ovvero mostrare come sia possibile, a volte in maniera creativa, fondere armoniosamente la TOC (Theory of Constraints) con altre metodologie sistemiche. Le Master Classes si concentreranno su alcuni aspetti della TOC che di solito non ricevono le attenzioni del grande pubblico ma che sono fondamentali e utilizzabili in combinazione con altri approcci, primo tra tutti la Lean. Temi come i thinking processes della TOC, la progettazione e la realizzazione di mafia offer, la sincronizzazione di supply chain complesse mediante l’algoritmo MTA.” (Claudio Vettor)

IL PROGRAMMA

Nella giornata dedicata alla condivisione di esperienze (23 marzo) ci porteranno la loro esperienza tra gli altri:

– Ing. Michela Rea: relazione su una applicazione radicale e potenzialmente trasformativa dei TP Tools (strumenti a supporto dei processi di pensiero) per progettare e guidare i grandi cambiamenti organizzativi che si rendono necessari per le aziende che si trovano in situazioni di impasse e non riescono a uscirne con le modalità tradizionali.

-Ing. Tarcisio Mussi: esperienza nell’utilizzo del TA (Throughput Accounting) come strumento per prendere e indirizzare la strategia delle PMI.

-Emanuele Strada: esperienze di utilizzo integrato tra la TOC e simulazioni numeriche per governare supply chain in ottica MTA (Make to avalaibility).

-Andrea Zattoni: tema della complessità, sviluppando l’esperienza di utilizzo della TOC per implementare quella che Nassim Taleb chiama Antifragilità.

-Davide Galletti: attivazione sinergie vincenti quando la TOC è combinata con altre discipline e strumenti appartenenti, per esempio, a TRIZ, Coopetition Strategy, System Dynamics e Prospect Theory.

-Ing. Filippo Pescara: caso di miglioramento delle prestazioni di una linea con attività sincronizzate con la TOC, e 3 bonus track che sveleremo tra qualche giorno donateci da Oded Cohen, Jelena Fedurko and Jeffrey Schraeder

Le Master Classes (24 marzo) si terranno 4 lezioni di alto profilo a cura di Oded Cohen, Jelena Fedurko, Emanuele Strada e Claudio Vettor, il menu prevede:

-MTA conceptual framework and principles

-MTA guide lines for application in complex supply chain

-From UDEs to core conflict cloud

-Mafia Offer: the centerpiece of a systemic approach to selling value

L’obiettivo della conferenza sarà mostrare come sia possibile, a volte in maniera creativa, fondere armoniosamente la TOC (Theory of Constraints) con altre metodologie sistemiche. TOCPATheory of  Constraints Pratictioner Alliance – organizza la prima conference italiana dedicata alla Teoria dei Vincoli con la missione di diffondere e condividere esperienze reali legate alla TOC.

Iscriviti e scopri la Teoria dei Vincoli