Nuovi servizi per Microsoft Azure e Office 365

by Francesco Alberti in Innovation

Nel 2017 sono in arrivo nuovi aggiornamenti per i servizi Microsoft Azure e Microsoft Office 365. Scopri con Sarce quali sono le novità in programma.

Aggiornamento del service-level agreement (SLA) su macchine virtuali

Microsoft ha prodotto un nuovo livello di servizio per le macchine virtuali ospitate on cloud: ogni macchina virtuale posizionata su storage di tipo Premium, quindi con supporto SSD, ha uno SLA garantito del 99.9% contrattualizzato.

Cosa cambia? I clienti possono continuare a lavorare sul loro storage di tipo Premium avendo però più macchine virtuali nello stesso availability set; il server diventa praticamente sempre disponibile per ogni operazione. Con questa nuova opzione di Azure, Sarce è in grado di potenziare il tuo business e migrare un maggior numero di processi e carichi di lavoro on cloud.

Microsoft annuncia la disponibilità di Microsoft Access anche nei piani Office 365 Business e Business Premium

Access sarà disponibile a tutti i clienti, esistenti e nuovi, che hanno un piano Office 365 Business e Office 365 Business Premium.

Tutti i clienti riceveranno questo aggiornamento a partire dal 1 dicembre 2016 e non oltre il 30 gennaio 2017. I clienti esistenti troveranno Access installato come parte dei regolari aggiornamenti di Office. I clienti che hanno gli aggiornamenti settati su Deferred Channel riceveranno questo aggiornamento a giugno 2017.

Microsoft annuncia il lancio di Outlook Customer Manager

Microsoft ha annunciato il lancio di Outlook Customer Manager: strumento integrato in Outlook per aiutare le piccole imprese a gestire al meglio il rapporto con i clienti. In arrivo per i clienti Office 365 Business Premium in “First Release” nei prossimi mesi arriverà a tutti i clienti Business Premium. Con Outlook Customer Manager sarà possibile:

• Organizzare automaticamente e-mail, riunioni, call, note, file, attività, offerte e contestualmente gestire le scadenze in una timeline accanto alla casella di posta

• Ricevere promemoria tempestivi, associare le scadenze a un contatto, a un’azienda o a un’attività ed elencare le operazioni per priorità, grado, data, ammontare, visualizzando infine i più importanti clienti e attività in focused list

• Condividere le informazioni sui clienti con un team così da allineare i colleghi su clienti e offerte

• Controllare l’applicazione mobile per visualizzare le informazioni sulle riunioni, prendere appunti ed eseguire scansioni di biglietti da visita per i nuovi contatti

Exchange Server 2007 e Office 2007 – fine supporto nei prossimi 12 mesi

La fine del supporto di Exchange Server 2007 è prevista per l’11 aprile 2017 e quella di Office 2007 il 10 ottobre 2017. Dopo questa data, il cliente non riceverà più nessun tipo di aggiornamento a pagamento e nessun aggiornamento tecnico online. Inoltre, le opzioni di supporto disponibili per tutti i prodotti Office non lo saranno più per la versione dei prodotti Office 2007, inclusi: Exchange Server, SharePoint Server, Office Communications Server, Lync Server, Skype for Business Server, Project Server, Office Suite e Visio. I clienti che stanno usando Exchange Server 2017 per posta e calendari dovrebbero iniziare a programmare il passaggio della loro casella di posta e relativi dati a Office 365 o aggiornare la loro infrastruttura ad una versione recente di Exchange, come Exchange Server 2016.

Scopri come capitalizzare i tuoi investimenti con Sarce!

Microsoft annuncia il lancio di Microsoft Teams

Durante un evento a New York Microsoft ha presentato Teams: la nuova soluzione che entra a far parte dell’ecosistema Office 365. Grazie a Microsoft Teams vengono aggiunte nuove funzionalità di collaborazione tra team di lavoro come strumenti di messaggistica istantanea e nuovi livelli di security.

Sarce è Microsoft Gold Partner da oltre dieci anni e è sempre in prima linea per avere a disposizioni i nuovi servizi e le nuove tecnologie che ruotano attorno al mondo Microsoft.

Se vuoi innovare il tuo IT aziendale basta chiedere.